Reiki - Giulia Tagliapietra
80
page-template-default,page,page-id-80,page-child,parent-pageid-61,ajax_fade,page_not_loaded,,qode_grid_1300,footer_responsive_adv,qode-theme-ver-16.9,qode-theme-bridge,disabled_footer_bottom,wpb-js-composer js-comp-ver-5.5.5,vc_responsive
 

Il Reiki

Il Reiki è un’antica Arte Medica che fu riscoperta in Giappone nel XIX Secolo dal Dott. Mikao Usui. La parola Reiki significa nella lingua giapponese Energia Vitale Universale. Questa energia si trova dentro di noi e nello spazio che ci circonda. L’universo è ricco di energia inesauribile. Questa forza e sorgente di vita ci mantiene vivi, è un’energia primordiale e creativa che fluisce attraverso di noi e che si manifesta attraverso le nostre mani. Durante il trattamento l’energia si manifesta al ricevente come flusso di amore incondizionato.

  • scioglie blocchi e tensioni muscolari,
  • purifica da sostanze tossiche,
  • agisce a livello fisico, mentale, emotivo
  • nutre di luce e amore ogni cellula del nostro corpo,
  • equilibra i centri energetici chiamati Chakra
Il trattamento dura circa 60 minuti, si svolge su un comodo futon, è consigliato abbigliamento comodo. Oltre ai trattamenti individuali è possibile fare l’attivazione di I e II livello della durata di un week end. A tutti coloro che ambiscono a un nuovo cammino evolutivo del corpo, della mente e dello spirito per riportare nel loro Cuore luce e amore.

Riequilibrio dei chakra con i cristalli

Si chiama cristalloterapia l’arte di “curare” con le pietre.  E’ una tecnica che ha come scopo quello di eliminare malesseri con l’applicazione di cristalli di quarzo o di altri minerali in alcuni punti del corpo. E’ una pratica antica, che era già usata dai Maya e dagli indiani d’America. La cristalloterapia si basa sul concetto di “tutto vibra” comprese le cellule del nostro corpo; quando le vibrazioni del nostro organismo perdono il corretto equilibrio, siamo soggetti a disturbi (definiti blocchi energetici).

Come il corpo umano, anche i cristalli hanno un’energia propria e quando ricevono impulsi vibrano e trasmettono segnali. E’ questa la base da cui parte la cristalloterapia che studia appunto come canalizzare l’energia delle pietre e inviarle al corpo umano. E’ una tecnica vibrazionale che permette di riequilibrare l’energia; tutto ciò per raggiungere un buon equilibrio psico-fisico. Tutte le vibrazioni vengono proiettate all’esterno del corpo umano e sono riscontrabili tramite i chakra. I chakra (in sanscrito “ruote” / “vortici”) sono centri energetici presenti in una persona e fungono da recettori dell’energia che viene acquisita attraverso le attività quotidiane.

 Durante il trattamento lavoreremo sui 7 chakra principali, armonizzando la loro energia tramite l’utilizzo della pietra corrispondente e la pratica Reiki.

Trattamento Reiki durante la gravidanza

La gravidanza rappresenta per la donna un momento davvero speciale. Possono essere tante le paure, gli interrogativi e le preoccupazioni. Una domanda che può sorgere è: Il Reiki può essere di aiuto in un periodo così delicato? La risposta è SI. Il Reiki porta sempre equilibrio in quanto energia d’Amore. In qualsiasi periodo della gravidanza la donna può ricevere trattamenti Reiki traendone grande beneficio. L’equilibrio donato alla mamma si riflette sulla crescita armonica del bambino. E’ scientificamente provato che già a livello embrionale il bambino riceve stimoli ed impulsi dalla propria mamma e dall’ambiente circostante. Se la mamma riesce a vivere in modo gioioso, sereno e equilibrato questo momento magico, la gioia, la serenità e l’equilibrio si rifletteranno automaticamente sul bambino. Il Reiki è una pratica che ci aiuta a raggiungere questo stato d’animo.

Libro consigliato: Cristalloterapia per l’anima – Giorgio Picchi