Il segno dei Pesci e le sue pietre

Dal 20 febbraio al 20 marzo, con il segno dei Pesci, si chiude la rotazione zodiacale.

I nati in questo segno possono scegliere la loro pietra tra:

l’ametista, il crisolito, la pietra di luna, il diaspro e il corallo.

 

L’ametista scura è indispensabile per procurare il successo nelle questioni sentimentali. Favorisce, inoltre, tutte le attività artistiche, specialmente la danza.

 

 

 

 

Il crisolito arricchisce la fantasia, orientando verso visioni piacevoli; si dice che se si mette un crisolito sotto il cuscino si possono avere sogni rivelatori.

 

 

 



La pietra di luna dona ottimismo, mentre il diaspro purifica non solo il corpo, ma anche la mente, da tutto ciò che può essere intossicante.

 

Per finire ecco il corallo. Fin dai tempi più antichi è stato usato come pegno d’amore e nelle gradazioni scure, dona la capacità di amare gli studi. Il corallo è, inoltre, il talismano per eccellenza dei ballerini, infatti protegge i piedi, parte fisica associata al segno dei Pesci.

 

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...